Mercoledì 09 Ottobre 2013

Circolo La Torre

Il premio va a Daverio

Il critico d’arte Philippe Daverio

Torna il circolo culturale La Torre con la terza edizione del premio Nietzsche in Val Bregaglia che si terrà il 25 ottobre 20.30 al Palazzo Salis di Chiavenna.

L’iniziativa coordinata da Marcello Veneziani approfondirà in ”un dialogo con Massimo Fini”, la solitudine eroica di Nietzsche, un pensatore in rivolta con Dio e la religione, la filosofia ed il conformismo di massa.

Avrà come relatori Sossio Giametta, Giuseppe Girgenti e Armando Torno. Dopo il premio dedicato al grande pensatore tedesco, sarà la vota del tradizionale appuntamento con il premio che porta il nome dello stesso circolo.

Un riconoscimento a personalità della cultura che si sono distinte per spirito libero ed anticonformista. Nel corso degli anni è stato conferito tra gli altri a Gianfranco Miglio, Marcello Veneziani, Vittorio Messori, Maurizio Belpietro, Massimo Fini, Maurizio Blondet, Renato Besana, Giordano Bruno Guerri, Stefano Zecchi, Pietrangelo Buttafuoco, Franco Cardini, Eugenio Benettazzo e Oscar Giannino. Il comitato organizzatore all´unanimità ha deciso di premiare il critico d’arte Philippe Daverio per la sua opera di divulgazione e la sua capacità di esprimere giudizi controcorrente. Condurrà la serata Marcello Veneziani.

Interverranno Guido Scaramellini e Giuseppe Girgenti. La premiazione si terrà a Chiavenna sabato 26 ottobre alle 20.30 nella sala conferenze della Banca Popolare di Sondrio in Piazza Bertacchi. n D.Pra.

© riproduzione riservata