Chiude la ferrovia, bus sostitutivi tra Sondrio e Tirano
Per il cantiere di via Nani arriva lo stop della ferrovia

Chiude la ferrovia, bus sostitutivi tra Sondrio e Tirano

Trenord ha pubblicato sul sito la tabella completa con orari e fermate del servizio. Primo stop sabato alle 5,33, ultimo domenica alle 20.

Bus sostitutivi e qualche modifica agli orari per i due giorni senza treni previsti per la prossima settimana. Sabato e domenica fra Sondrio e Tirano si viaggerà in pullman, vista la chiusura della linea ferroviaria per una serie di interventi infrastrutturali, e Trenord ha comunicato - con un avviso sul sito ufficiale - i dettagli dell’organizzazione dei trasporti nelle giornate del 15 e 16 settembre.

In pratica la stazione del capoluogo diventerà per due giorni il capolinea delle corse da e per Milano, mentre fra piazzale Bertacchi e Tirano – nelle due direzioni, ovviamente - bisognerà utilizzare i bus. La prima corsa interessata sarà quella di sabato alle 5,33 da Sondrio per Tirano, che sarà effettuata con un pullman, mentre l’ultima sarà quella in partenza da Tirano per Milano Centrale alle 20,08 di domenica 16: fino a Sondrio bisognerà salire sul bus (partenza alle 20,01), mentre dal capoluogo in poi il servizio sarà effettuato regolarmente dal treno.

Chi si sposta da Tirano dovrà fare attenzione alle partenze anticipate, visto che per quasi tutte le corse il bus lascerà il piazzale della stazione qualche minuto prima rispetto al normale orario del treno. Nella giornata di sabato 15, inoltre, il treno delle 10,15 da Lecco non arriverà a Sondrio, ma si fermerà a San Pietro Berbenno, con pullman sostitutivo fino alla stazione del capoluogo. Stessa limitazione anche per il convoglio per Lecco che di solito lascia Sondrio alle 12,47: sabato i passeggeri per arrivare a Berbenno dovranno utilizzare l’autobus che partirà da piazzale Bertacchi alle 12,43 (anche qui, attenzione alla partenza anticipata), poi da San Pietro verso Lecco il servizio verrà effettuato dal treno.

Le fermate dei pullman sostitutivi a Poggiridenti, Ponte, Chiuro, San Giacomo di Teglio, Tresenda, Bianzone e Villa di Tirano verranno effettuate in corrispondenza delle rispettive stazioni ferroviarie, mentre a San Pietro il punto di riferimento sarà il sottopasso della stazione. «Gli orari potrebbero subire delle variazioni in relazione al traffico», segnala sempre l’avviso di Trenord, quindi chi si metterà in viaggio nel prossimo weekend dovrà tenere conto della possibilità di qualche ritardo dovuto all’utilizzo dei pullman.

Sul sito trenord.it si può consultare la tabella completa con orari e fermate dei servizi sostitutivi, pubblicata nella sezione “News – Avvisi” del portale, mentre sabato e domenica «gli orari consultabili on line saranno allineati», si legge ancora nella comunicazione di Trenord.

Durante la chiusura della ferrovia, come noto, nel capoluogo verranno rifatte le strutture del sottopasso di via Carducci – un intervento curato da Rfi che ha comportato anche la chiusura della strada, negli ultimi giorni - e saranno posati travi e solai del nuovo tunnel di via Nani, che manderà in pensione l’ultimo passaggio a livello rimasto nel centro urbano. A partire dalla mattina di lunedì 17, poi, il servizio ferroviario riprenderà regolarmente.


© RIPRODUZIONE RISERVATA