Chirurgia generale di Chiavenna, Balsamo è il nuovo responsabile
Il dottor Fabrizio Balsamo

Chirurgia generale di Chiavenna, Balsamo è il nuovo responsabile

Nato il 9 gennaio 1964 a Milano ma residente a Chiavenna, il dottor Balsamo si è laureato in medicina e chirurgia nel 1991 all’Università degli Studi di Milano.

È stata affidata a Fabrizio Balsamo la responsabilità temporanea della struttura complessa di Chirurgia generale di Chiavenna.

Nato il 9 gennaio 1964 a Milano ma residente a Chiavenna, il dottor Balsamo si è laureato in medicina e chirurgia nel 1991 all’Università degli Studi di Milano, ha conseguito la specializzazione nel 1998 in Chirurgia generale ed ha iniziato la sua carriera di medico chirurgo presso il Policlinico di Ponte San Pietro e proseguita presso quello di Zingonia. Dal 2007 fa parte dello staff del reparto di chirurgia generale di Chiavenna e vanta dunque conoscenza del territorio e del presidio ospedaliero. «Da sempre dedicato alla chirurgia generale - si legge in una nota dell’Asst ValtLario -, Fabrizio Balsamo si è indirizzato alla chirurgia proctologica, attività iniziata a Zingonia e continuata nel Presidio ospedaliero di Chiavenna, dove ha aperto ambulatori a ciò dedicati. Il dirigente medico vanta, inoltre, un’ampia esperienza in chirurgia laparoscopica. Il dottor Balsamo ha, inoltre, contribuito alla stesura delle Raccomandazioni della Società lombarda di Chirurgia e dell’Associazione chirurghi ospedalieri italiani, della quale fa parte, per il Trattamento laparoscopico del laparocele».

Come detto, si tratta di una nomina temporanea, che è stata effettuata dall’Asst nelle more dell’espletamento del concorso per l’individuazione del nuovo primario che sostituisce il dottor Orazio Scuffi, recentemente pensionato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA