Chiesa, si impone Petrella. Ad Albosaggia vince Murada. Conferme a Cosio Valt., Teglio e Gerola
Renata Petrella, quarta da sinistra, conquista le elezioni comunali di Chiesa in Valmalenco e diventa il nuovo sindaco, i primi festeggiamenti

Chiesa, si impone Petrella. Ad Albosaggia vince Murada. Conferme a Cosio Valt., Teglio e Gerola

In Valmalenco battuta nettamente la Longhini. Vincono Moretti, Vaninetti e Aquistapace. A Bema eletto Sutti.

Elezioni comunali, netto successo di Renata Petrella a Chiesa in Valmalenco, che diventa il nuovo sindaco. L’esponente della civica “Scaliamo il futuro” ha superato di slancio il primo cittadino in carica, Miriam Longhini della civica “Chiesa Valmalenco”, e Marco Amonini, della lista civica “Pensa differente”. Petrella ha ottenuto 810 preferenze, pari al 55,631% dei voti, rispetto ai 534 di Longhini (36,675%) e Amonini, 112 (7,692%).

Rimanendo nel Sondriese, ad Albosaggia torna a sedersi sulla poltrona di primo cittadino Graziano Murada (civica “Murada x Albosaggia”) con 707 voti, pari al 40,147% delle preferenze espresse in paese. Al secondo posto Stefano Piasini (“Albosaggia unita”) con 532 voti (30,210%). Staccato di dieci voti Fausto Giugni (“Nuova Albosaggia”), che con 522 preferenze è ultimo con il 29,642%.

A Teglio conferma per Elio Moretti (“Lista civica - Teglio 2.0”) con 1.277 voti (55,861%) contro i 1.009 della sfidante Lucia Codurelli (“Lista civica Comune di tutti”), che ha ottenuto il 44,138% dei consensi.

In Bassa Valle, a Cosio Valtellino conferma per Alan Vaninetti (Lista civica “Cosio per tutti 2.0”), che con 1.705 voti (65,880%) ha superato nettamente lo sfidante Enea Sansi (“Cosio Valtellino civica”), che ha ottenuto 883 preferenze (34,119%).

A Gerola un’altra conferma: Rosalba Acquistapace (“Insieme per Gerola”) batte con un sensibile distacco Mario Bianchini (“Un pensiero per tutti”). Al sindaco uscente vanno 81 voti (70,434%) contro i 34 dello sfidante (29,565%).

Infine a Bema si impone Marco Sutti (“Per Bema”), che con 66 voti (70,212%) supera con una netta differenza Walter Passamonti, che ha preso 28 voti (29,787%).


© RIPRODUZIONE RISERVATA