Chiesa in Valmalenco, grande partecipazione per l’addio a Pedrolini
Grande partecipazione a Chiesa Valmalenco per l’ultimo saluto a Pasquale Pedrolini

Chiesa in Valmalenco, grande partecipazione per l’addio a Pedrolini

C’era un intero paese e diverse presone provenienti da diverse zone della valle al Santuario della Madonna degli Alpini di Chiesa per dare l’ultimo saluto al podista scomparso a 49 anni durante la Valmalenco Ultra Trail

Nella chiesa gremita fin da mezz’ora prima dell’inizio del funerale, è entrato il feretro portato a spalla dagli Alpini, con i loro labari a mezz’asta, seguito dalla moglie Francesca accompagnata dal figlio Lorenzo e da mamma Ada, sorretta, composta nel suo dolore. C’era il fratello Ivano, il sindaco di Chiesa, Miriam Longhini, quello di Caspoggio, Danilo Bruseghini, l’assessore allo sport di Lanzada Serafino Bardea, tutti in fascia tricolore. Non sono voluti mancare gli organizzatori della VUT, guidati da Fabio Cometti, stretti intorno ad un uomo che, da presidente della Pro loco, ha dato un contributo importante alla riuscita dell’evento.

Il servizio sull’ultimo saluto a Pasquale Parolini sull’edizione de La Provincia di Sondrio in edicola il 30 agosto


© RIPRODUZIONE RISERVATA