Chiavi d’Argento, conto alla rovescia  Note d’autore nella chiesa di San Lorenzo
La chiesa di San Lorenzo a Chiavenna

Chiavi d’Argento, conto alla rovescia

Note d’autore nella chiesa di San Lorenzo

Sono 38 le edizioni della rassegna corale Le Chiavi d’Argento, appuntamento organizzato dall’omonimo comitato e dedicato alla figura di don Giocondo d’Amato, indimenticabile fondatore della Corale Laurenziana di Chiavenna. L’appuntamento di quest’anno con la rassegna corale è fissato per sabato 11 maggio alle 21 nella chiesa chiavennasca di San Lorenzo. Protagonista di questa edizione sarà Kim André Arnesen, o meglio il suo Requiem per soli, coro e orchestra. Opera giovanissima, del 2014, per un compositore norvegese che ancora non ha compiuto i 40 anni ma è già acclamatissimo. Sul “palco” della chiesa chiavennasca ci saranno il coro Filarmonico di Brescia, il coro polifonico “Antonio Lamotta”, l’orchestra della scuola “A. Guarnieri”. Tutti diretti dal maestro Massimo Mazza.

«Il Requiem del compositore norvegese Kim Andre Arnesen, proposto in prima esecuzione italiana nel 2016, è una pagina giovane e accattivante, scritta in uno stile aperto a diverse suggestioni – spiegano gli organizzatori - . Un Requiem “pop”, innestato nel solco della popular music anglosassone e carico di una dirompente immediatezza. Un ascolto certamente stimolante».


© RIPRODUZIONE RISERVATA