Chiavenna, le spoglie di suor Mainetti ora riposano in San Lorenzo
Suor Maria Laura Mainetti

Chiavenna, le spoglie di suor Mainetti ora riposano in San Lorenzo

Messa solenne col vescovo lunedì sera nella collegiata. In preghiera per chiedere il dono della beatificazione.

Messa solenne per la traslazione della salma di suor Maria Laura Mainetti. Appuntamento lunedì 11 marzo, con inizio alle 20,30, nella collegiata di San Lorenzo di Chiavenna. dove il vescovo della diocesi di Como, monsignor Oscar Cantoni, presiederà la Santa Messa solenne in occasione dell’avvenuto trasferimento dei resti mortali della religiosa uccisa 19 anni fa. La traslazione è già avvenuta.

Suor Mainetti ora riposa nella collegiata chiavennasca. La decisione di spostare le spoglie di suor Maria Laura in San Lorenzo, considerato un luogo più idoneo alla visita, è stata presa per venire incontro alla richiesta di molti fedeli che ogni anno arrivano a Chiavenna per recarsi in visita sulla tomba per la preghiera. Il nome di suor Mainetti, madre superiora della congregazione delle Figlie della Croce di Sant’Andrea di Chiavenna, divenne tristemente popolare a livello nazionale il 7 giugno del 2000, quando il suo corpo venne rinvenuto in località Poiatengo privo di vita. Una località appartata in cui la suora si era recata attratta dall’inganno di tre ragazzine del posto. Convinta di dover aiutare una delle tre, che affermava di essere stata violentata e di essere incinta, la religiosa era uscita dal convento in tarda serata da sola. Giunta sul posto era stata uccisa dalle ragazze. I fedeli lunedì pregheranno con il vescovo per chiedere il dono della beatificazione di suor Maria Laura, il cui iter è in corso di svolgimento.


© RIPRODUZIONE RISERVATA