Chiavenna, albergatore di 49 anni  muore pochi giorni dopo la mamma
L’albergo ristorante Aurora a Campedello

Chiavenna, albergatore di 49 anni

muore pochi giorni dopo la mamma

Cesare Tonola, 49 anni, è deceduto all’Epifania, la madre, Antonetta Bucci, 91 anni, a Natale. La famiglia ha fondato e gestisce dal 1969 l’albergo ristorante Aurora di Campedello

Uniti nella vita e nella morte. È il destino che ha accomunato Antonetta Bucci, vedova Tonola, 91 anni, e il suo ultimo genito, Cesare Tonola, 49 anni, morto a pochi giorni di distanza dalla mamma. A Natale è mancata lei, la notte dell’Epifania, lui.

«Lo abbiamo trovato morto all’una di notte, fra martedì e mercoledì - dice la cognata -. Ha cenato con noi, in famiglia, poi si è addormentato e non si è più svegliato. Un infarto lo ha colto nel sonno. Senza dare alcuna avvisaglia. Siamo ripiombati nel dolore. Perché se la scomparsa di mamma Antonetta ci ha molto segnati, quella di Cesare ci ha proprio travolti».

Un brutto colpo per la famiglia Tonola, molto conosciuta in Valchiavenna, anche per l’attività di ristorazione e ricettiva che svolge da anni, precisamente dal 1969, quando è partita l’avventura dell’albergo ristorante Aurora, di Campedello di Chiavenna.

«Già siamo usciti male dalla morte di nonna Antonetta, anche se, considerata l’età e il suo stato di salute degli ultimi anni, eravamo abbastanza preparati - dice la nuora -, ma ora sopportare anche questo fulmine a ciel sereno della scomparsa di Cesare è durissima. Sì, aveva alcuni problemi di salute, ma nulla che potesse far pensare, neanche lontanamente, alla morte improvvisa - aggiunge nel suo ricordo -. Per noi, oltre a essere un ragazzo d’oro, un pezzo di pane, era anche un prezioso aiuto in albergo, al ristorante e al bar, dove sapeva ricoprire tutti i ruoli, spendendosi in tutti i modi. Aveva anche il patentino di barman professionale».

Sia nonna Antonetta, originaria di Capriati a Volturno, in provincia di Caserta, al confine col Molise, dove aveva incontrato il suo futuro marito Dino Tonola, lì per lavoro, sia il figlio Cesare, riposeranno nel cimitero di Chiavenna.


© RIPRODUZIONE RISERVATA