Chiavenna, agosto all’insegna del basket Ci sarà anche la Virtus Bologna
Virtus e Cantù attese in ritiro

Chiavenna, agosto all’insegna del basket
Ci sarà anche la Virtus Bologna

Confermato non solo il ritiro del Cantù, ma anche quello dei bolognesi: il 24 sfida amichevole tra i due team

Arrivata la conferma. Il mese di agosto sarà all’insegna del grande basket per la città di Chiavenna. Si è concretizzata nelle scorse ore l’ipotesi di avere in città non solo il ritiro confermatissimo di Pallacanestro Cantù, ma anche quello della Virtus Bologna. Le mitiche V Nere, seconda squadra italiana più titolata di sempre dopo l’Olimpia Milano. Per Cantù non ci sono sorprese. Gli uomini di coach Cesare Pancotto saranno in riva al Mera dal 18 al 24 agosto. Un po’ più lungo il ritiro pre-stagione per i bolognesi. Arriveranno il 15 e se ne andranno anche loro il 24. Proprio il 24 l’incrocio sul parquet diventerà inevitabile. In programma una sfida amichevole al Palamaloggia con inizio alle 18.

La campagna di vendita dei biglietti per la sfida amichevole tra Segafredo e Acqua San Bernardo non è ancora iniziata. Così come non è stato ancora comunicato il programma di allenamenti delle due formazioni. Sicuramente ci saranno spazi per poterli ammirare nelle fasi tecnico-tattiche al Palamaloggia. Si torna, insomma, ad ospitare due formazioni di Serie A, dopo che si è rotto il tradizionale sodalizio con Varese. Ora bisognerà capire se dal punto di vista del cosiddetto “turismo sportivo” la presenza di Bologna sarà in grado di garantire penetrazione dell’immagine di Chiavenna anche nel mercato della pianura padana. Sul fronte del turismo sportivo c’è poi la partita riguardante i campus, in gran parte già disputati, e la pallavolo maschile e femminile di vertice. Di cui però si parlerà a stagione più avanzata.


© RIPRODUZIONE RISERVATA