Carnevalissimo saltato: il malumore corre  sui social network
La sfilata di Morbegno è suggestiva ma ostaggio del tempo

Carnevalissimo saltato: il malumore corre

sui social network

È saltata la sfilata dei carri del Carnevalissimo e dai morbegnesi si alza lo scontento per la perdita «di un’iniziativa amata dai bambini». Previsto per domenica scorsa, l’evento è stato annullato a causa del maltempo.

È saltata la sfilata dei carri del Carnevalissimo e dai morbegnesi si alza lo scontento per la perdita «di un’iniziativa amata dai bambini». Previsto per domenica scorsa il Carnevalissimo è stato annullato a causa del maltempo. Lo aveva annunciato il vicesindaco Gabriele Magoni, che la manifestazione era appesa all’incognita del meteo e lo ribadisce il consigliere di maggioranza Bryan Pace dalle pagine del social network Facebook, dove risponde ai cittadini che sono intervenuti sull’argomento. L’iniziativa «non viene rinviata in quanto settimana prossima comincia la Quaresima e molti dei gruppi mascherati, facenti parte di oratori, hanno scelto di non partecipare in caso di rinvio», scrive Pace.

Una risposta insufficiente per i residenti che intervengono a varie voci. «A Grosio il Carneval vecc viene sempre festeggiato la prima di Quaresima, è una tradizione. Quindi si poteva tranquillamente rinviarla, se non altro per i bambini», dice un residente, mentre qualcun altro sottolinea il fatto che « era prevista pioggia si poteva offrire un’alternativa: o il sabato precedente, oppure un altro giorno» evitando il cattivo tempo che ha messo in croce la sfilata. O altri ancora avanzano la proposta di uno spazio al coperto, «come il polo fieristico che è quasi sempre chiuso». Un altro utente dice la sua : «Perché, invece, della tradizionale sfilata che seppur bellissima è legata all’incognita del tempo, non si ricomincia a fare il vecchio Carnevalbimbi? Era bellissimo e facendolo al cinema Iris non c’era pericolo di pioggia».


© RIPRODUZIONE RISERVATA