Cantieri a Sondrio: disagi in vista  Si posa la fibra e si rifà l’asfalto
Lungo le vie interessate dai lavori saranno istituiti sensi unici o segnalati percorsi alternativi

Cantieri a Sondrio: disagi in vista

Si posa la fibra e si rifà l’asfalto

Viabilità, da domani circolazione difficile in via Fiume e via Tonale . Sull’asse Trento-Trieste lavori alla pavimentazione in diversi tratti

Con i lavori per la posa della fibra ottica e gli interventi per sistemare la pavimentazione, si prospetta un inizio di settimana un po’ difficile per gli automobilisti sondriesi. In via Fiume e via Tonale infatti da domani per un paio di giorni bisognerà destreggiarsi fra sensi unici e percorsi alternativi, mentre sull’asse via Trento – via Trieste bisognerà fare attenzione al cantiere sulla pavimentazione, che occuperà via via piccoli tratti, da piazzale Bertacchi fino a via Martiri della libertà, con conseguente divieto di sosta con rimozione forzata nelle aree man mano interessate.

A creare complicazioni maggiori sarà con ogni probabilità la limitazione al transito su via Fiume e via Tonale, in vigore fino a mercoledì per lasciare spazio al cantiere targato OpenFiber per la posa della fibra ottica: via Fiume diventerà a senso unico in direzione nord – sud nel tratto fra via Paribelli e via Tonale, mentre via Tonale si potrà percorrere solo in direzione ovest – verso il campus, per intenderci – nella parte fra via Fiume e via Samaden.

Per andare nell’altra direzione, alla rotonda bisognerà imboccare via Samaden e poi proseguire sul percorso alternativo lungo via Donatori di Sangue e via Paribelli, da dove sarà possibile immettersi su via Fiume.

Sempre per far spazio al cantiere, nei posti auto in fregio al civico 85 di via Fiume sarà istituito il divieto di sosta con rimozione forzata. Per ridurre il più possibile i disagi, l’ordinanza della polizia municipale emessa nei giorni scorsi impone all’impresa esecutrice dei lavori di segnalare la chiusura del tratto di strada a debita distanza dal cantiere, su tutte le vie che portano alla zona interessata, in modo che gli automobilisti possano eventualmente scegliere tragitti alternativi.

Il senso unico sarà in vigore fino a mercoledì, come detto, nella fascia oraria dalle 8,30 alle 18, mentre al termine di ogni giornata lavorativa sarà ripristinata la normale circolazione dei veicoli.

Per via Trento e via Trieste, invece, gli automobilisti dovranno badare alla segnaletica che sarà posata di volta in volta nell’area interessata dai lavori sulla pavimentazione in porfido, mentre la pista ciclabile a bordo carreggiata sarà temporaneamente chiusa in corrispondenza della zona di cantiere. Per circolare in zona, dunque, ci vorrà un po’ più di attenzione del solito.


© RIPRODUZIONE RISERVATA