Canottaggio, Tedoldi scrive la storia: è d’argento al Mondiale
Da sinistra Leonardo Tedoldi salito sul podio mondiale con il quattro di coppia azzurro

Canottaggio, Tedoldi scrive la storia: è d’argento al Mondiale

Straordinario risultato dal 17enne di Samolaco portacolori della Canottieri Retica di Verceia impegnato nella sfida iridata per la categoria Junior nelle acque di Tokyo

Rabbiosa la gara del quattro di coppia azzurro, che dopo aver tenuto testa alla Germania per oltre metà gara, sul finale è stato sopravanzato dagli avversari tenendo però a bada la Russia riemersa dalle retrovie e conquistando il terzo argento per i colori azzurri, che con un oro e tre bronzi portavano a 7 del medaglie vinte attestando l’Italia, nel medagliere per nazione al terzo posto dietro Germania (5-3-4) e Cina (2-3-1).

Leggi tutto nell’ampio servizio dedicato all’impresa su La Provincia di Sondrio in edicola e non solo


© RIPRODUZIONE RISERVATA