Camion esce di strada e si ribalta  Disagi sulla statale 36 a Samolaco
L’autista è stato ricoverato in codice verde a Gravedona

Camion esce di strada e si ribalta

Disagi sulla statale 36 a Samolaco

Brutta avventura oggi pomeriggio per un camionista che fortunatamente non ha subito gravi ferite. Complicata l’operazione di recupero del pesante mezzo

Se l’è cavata con poco l’autista del camion protagonista - suo malgrado - di uno spettacolare incidente avvenuto oggi pomeriggio lungo la statale 36.

Erano da poco erano passate le 15,30, quando il pesante mezzo è sfuggito al controllo. Il camion, con il suo carico di tronchi di legno è di proprietà della ditta Copes autotrasporti di Verceia. Giunto sul rettilineo posto prima del Pozzo di Riva, ma ancora sul territorio comunale di Samolaco, per motivi ancora da chiarire, l’autista ha perso il controllo del mezzo.

L’impatto della cabina con il terreno è stato violento, tanto che il parabrezza anteriore è andato in frantumi. Nessun altro mezzo è stato coinvolto ed è una vera fortuna se si considera che i tronchi trasportati avrebbero potuto rappresentare un problema.

Immediatamente sono partiti i soccorsi che hanno coinvolto il 118, presente con un’ambulanza e un’autoambulanza, i Vigili del Fuoco e i Carabinieri.

Usciti in codice rosso, una volta arrivati sul luogo dell’incidente i soccorritori hanno trovato un quadro confortante. L’autista, 33 anni, non ha mai perso conoscenza ed è stato trasportato in codice ormai verde all’ospedale di Gravedona.

Più complicate le operazioni di recupero del mezzo. Per diverse ore il transito sulla Statale è stato possibile solo a senso unico alternato.  Il tir è infatti stato recuperato da una ditta specializzata che i proprietari hanno fatto intervenire da Nuova Olonio. I pompieri hanno dato il loro supporto anche perchè la delicata operazione avrebbe potuto comportare uno sversamento di carburante o di liquidi dal motore.


© RIPRODUZIONE RISERVATA