Calcio Eccellenza, poker del Sondrio e la serie D si avvicina
Il Sondrio continua la sua marcia solitaria in vetta alla classifica di Eccellenza

Calcio Eccellenza, poker del Sondrio e la serie D si avvicina

Successo senza discussioni per la capolista del girone B opposta a un ostico Mapello, domato grazie a un secondo tempo mostruoso

Otto punti di vantaggio a sette giornate dalla fine, con tre trasferte consecutive all’orizzonte probabilmente decisive per conquistare la serie D che manca da due anni.

Il Sondrio naviga a tutta velocità verso l’obiettivo finale, forte di una squadra compatta, capace di trovare la rete alla prima azione contro il Mapello nel confronto giocato alla Castellina. La gioia di Marco Valtulina era così tanta dopo una stagione ricca di fastidi muscolari che gli costava l’ammonizione per essersi tolto la maglia.

I padroni di casa controllavano il gioco correndo qualche pericolo nel primo tempo sui tiri da fuori dei bergamaschi, ma nella ripresa la partita dopo venti minuti era chiusa. Ronzoni di testa su corner, Frigerio con un tocco felpato in contropiede solo davanti al portiere e Balzo sempre di testa firmavano un 4-0 senza storia.

Mercoledì trasferta a Barzanò nel recupero delle 20,30 contro la Luciano Manara, prima di una serie di sfide lontano dalla Castellina comprendenti Trevigliese e Vimercatese, al termine delle quali il piacevole verdetto potrebbe essere emesso.

Leggi tutto su La Provincia di Sondrio in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA