Cade sciando a Bormio, bimbo di 8 anni in rianimazione
Il piccolo è stato soccorso dagli agenti della polizia di Stato

Cade sciando a Bormio, bimbo di 8 anni in rianimazione

Secondo i primi accertamenti dei poliziotti, il piccolo avrebbe perso il controllo degli sci - forse per l’eccessiva velocità - finendo a terra, senza intervento di altri sciatori.

Una rovinosa caduta sulla neve, forse in quel tratto parzialmente ghiacciata, e un baby sciatore di 8 anni è finito ieri all’ospedale di Brescia, reparto Rianimazione pediatrica, in conseguenza di gravi traumi, cranico e facciale.

Soccorso dagli agenti della polizia di Stato è stato imbarellato e poi, dopo le prime più urgenti cure, caricato sull’eliambulanza del 118. L’incidente è avvenuto nel pomeriggio su una pista da sci del comprensorio di Bormio. Il bambino, di 8 anni, è ora ricoverato nel nosocomio bresciano in prognosi riservata. Secondo i primi accertamenti dei poliziotti, il piccolo avrebbe perso il controllo degli sci - forse per l’eccessiva velocità - finendo a terra, senza intervento di altri sciatori.


© RIPRODUZIONE RISERVATA