Cade in Val Bodengo: torrentista ferito
Le forre del torrente palestra ideale per un’esercitazione del Soccorso

Cade in Val Bodengo: torrentista ferito

Gordona, veneto di 57 anni, impegnato in un salto, ha riportato un violento trauma alla schiena

Un altro infortunio nel torrente, ancora sul Bodengo 2. E anche stavolta è stato necessario l’intervento dell’eliambulanza per trasportare un ferito all’ospedale. A una dozzina di giorni dai due incidenti avvenuti praticamente in contemporanea, i soccorritori sono tornati nella valle sopra Gordona per recuperare un paziente infortunatosi durante l’attività di torrentismo.

La chiamata è arrivata alle 13. Da Bergamo sono stati allertati quindici uomini della stazione di Chiavenna del Corpo nazionale del Soccorso alpino ed è stato inviato sul posto l’elicottero che ha la propria base nei pressi dell’ospedale Papa Giovanni XXIII. Grazie alle indicazioni ricevute telefonicamente da due compagni del ferito, un uomo di cinquantasette anni residente in Veneto, gli uomini del Soccorso alpino hanno definito con precisione la posizione dell’infortunato. Il tecnico dell’elisoccorso ha recuperato con il verricello il paziente e l’ha caricato sul velivolo, che si è quindi diretto verso il capoluogo orobico. L’infortunato è caduto mentre effettuava un salto lungo il percorso Bodengo 2. Ha riportato un violento trauma alla schiena, tanto che in un primo momento si è temuto di dover fare i conti con conseguenze particolarmente gravi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA