Bresaola go, passeggiata enogastronomica per 150

Bresaola go, passeggiata enogastronomica per 150

Sondrio ha vissuto una domenica diversa dal solito con la prima edizione di “Bresaola go!”, la manifestazione dedicata alla scoperta della città attraverso i sapori del territorio che è andata in scena in una giornata dal clima decisamente estivo.

Folla nelle vie del centro in mattinata, un po’ meno nel primo pomeriggio, poi verso sera l’afflusso è ripreso: lungo il percorso, da palazzo Pretorio fino a piazza Garibaldi, passando per il centro Le Volte, Castel Masegra e piazza Cavour, i partecipanti alla camminata muniti di taschina rossa e mappa, ma anche molti cittadini arrivati per assistere ai concerti - fra i protagonisti principali, i ragazzi della Civica scuola di musica- e partecipare agli appuntamenti che hanno accompagnato le degustazioni, dal reading letterario con la compagnia “Gente assurda” al Masegra fino ai giochi di un tempo riproposti in piazza Garibaldi, che hanno incuriosito bimbi e adulti.

Molto gettonate anche le visite guidate di “Cult city” alla scoperta dei palazzi storici e delle vie della zona vecchia della città, con gruppi numerosi per tutta la giornata: fra le mete più richieste, Castel Masegra ma anche palazzo Sertoli con il salone dei Balli, così come la stüa di palazzo Pretorio.

Nei prossimi giorni il Comune farà un bilancio dettagliato della festa targata “Cult city” - aperta sabato dalla “Open night” con il concerto delle Ladiesgang -, ma le prime valutazioni sul debutto della nuova formula di “Bresaola go!” a palazzo Pretorio sono incoraggianti, per l’iniziativa che si è tenuta in una giornata di gran caldo, in cui in città e nei dintorni si sono celebrate cresime e prime comunioni.


Leggi l’approfondimento sull’Edizione de La Provincia di Sondrio in edicola il 29 maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA