Lunedì 23 Giugno 2014

Bresaola festival

Un’edizione record

Masanti si è fatto affiancare da cinque bambini sul palco

Il successo era in un certo senso annunciato, visto che già da molti giorni prima dell’avvio della manifestazione gli alberghi di Sondrio e delle località limitrofe facevano registrare il tutto esaurito: i numeri e le presenze della seconda edizione del Bresaola festival, organizzato dal Consorzio di tutela della bresaola della Valtellina Igp, sono comunque andati anche oltre le previsioni dell’immediata vigilia certificando così in maniera forte e concreta il successo della manifestazione.

Sono state, infatti, oltre tremila le degustazioni a pagamento di sondriesi e turisti negli stand dei produttori di bresaola Igp che così oltre a poter gustare un piatto sano e gustoso, una delle grandi eccellenze agroalimentari del territorio di Valtellina e Valchiavenna, hanno avuto anche la possibilità di fare del bene, visto che il ricavato sarà destinato a favore della Lilt (Lega italiana lotta ai tumori) di Sondrio.

Se a questo si aggiunge che nella due giorni del Bresaola festival si sono tenuti più di 40 eventi che tra sport, laboratori didattici a tema culinario, spettacoli circensi e menù a tema nei ristoranti hanno animato il centro storico del capoluogo e il parco Renato Bartesaghi si capisce ancora meglio come la ricetta della manifestazione si sia rivelata assolutamente vincente.

.

© riproduzione riservata