Venerdì 11 Aprile 2014

Bormio Marketing al palo

«Quest’estate faremo da soli»

La sede dell’Apt di Bormio, la sede di Bormio Marketing.

Bormio corre da sola, almeno per ora, appoggiandosi alla pro loco. Almeno per quest’estate Bormio Marketing rimane ferma, forse congelata, dopo le vicissitudini che hanno caratterizzato quella che avrebbe dovuto essere l’associazione turistica rappresentativa di tutto il mandamento.

Tanti buoni propositi ormai definitivamente svaniti; questa settimana si è ritrovata l’assemblea di Bmm, formata dalle pro loco di Bormio, Valdidentro, Valfurva e Valdisotto, per decidere il da farsi dopo le posizioni nettamente differenti tra la Magnifica Terra ed il resto del comprensorio.

Ferme restando le considerazioni generali condivise da tutti, i comuni e le relative pro loco si sono scontrati in primis sulla revoca del consiglio direttivo “originario” che Bormio avrebbe voluto ripristinare in toto mentre gli altri comuni puntavano ad una rivisitazione di ruoli e composizione. Posizioni difficilmente conciliabili sfociate, proprio questa settimana, nel “ritiro temporaneo” della pro loco di Bormio dal progetto Bmm.

Ora occorrerà capire quale potrà essere il futuro di Bormio Marketing senza l’interlocutore principale, ovvero il comune di Bormio

© riproduzione riservata