Banda larga, a Tirano sarà super veloce
Sono nove i punti di Tirano in cui nei mesi prossimi saranno avviati i lavori per il posizionamento dei cavi

Banda larga, a Tirano sarà super veloce

Partiranno non appena le temperature si faranno più miti i lavori di posa della banda ultra larga a Tirano. Il Comune abduano sarà il primo Comune, non capoluogo di provincia, che potrà disporre di questa connessione super veloce e soprattutto a costo zero per la cittadinanza.

La giunta comunale, guidata dal sindaco Franco Spada, ha approvato l’autorizzazione alla società Invitalia per la realizzazione dell’impianto in fibra ottica. Si tratterà di un lavoro a basso impatto per la città visto che basterà infilare i cavi nelle reti già esistenti e di proprietà della società del teleriscaldamento lungo alcune strade comunali. Nei tratti non serviti dalla rete della Tcvvv, invece, si eseguirà un normale scavo stradale.

Nel marzo scorso è stato sottoscritto un accordo di programma per lo sviluppo della banda larga sul territorio regionale fra la Regione e il ministero dello Sviluppo economico e, in seguito, Tirano è stata individuata come città fra le destinatarie del progetto. La presenza della rete del teleriscaldamento è il quid che ha dato punti di vantaggio alla località per ottenere la realizzazione di questa infrastruttura, presente in altre zone centrali d’Italia come Milano e Roma, ma una dei primi casi in un Comune di montagna.

I lavori riguarderanno le vie Pio Rajna, via dei Benefattori, piazza Marinoni, viale Garibaldi, via Carminati, via lungo Adda V Alpini, viale Agricoltura, via Vanoni e via dell’Artigianato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA