Babbi Natale a Tirano  La carica dei 500 fa felici i bimbi
Babbo Natale con la slitta e i bambini

Babbi Natale a Tirano

La carica dei 500 fa felici i bimbi

Evento a carattere benefico per i terremotati

In metà di mille giovedì sera a Tirano per “La carica dei Babbi Natale” organizzata dall’associazione Nordic Walking insieme al consigliere delegato per lo Sport del Comune di Tirano, Elena Soltoggio. I cappellini rossi venduti ai bambini – e si consideri che in un battibaleno sono finiti – sono 250, ma ogni bambino aveva almeno uno o due genitori ad accompagnarlo, molti vestiti da Babbo Natale o elfi, tanto che oltre le 500 persone hanno girato lungo il percorso di tre chilometri allestito nelle viuzze del centro storico. Benefico il fine: 1.250 gli euro raccolti per il calendario “Cuore di Tirano”, finalizzato a raccogliere fondi per i bambini di Arquata Del Tronto.

La partenza è stata in piazza Cavour dove il corteo, aperto da una slitta-renna, si è avviato verso i punti simbolo del “cuore” di Tirano: porta Poschiavina, porta Bormina e le piazze interne.

«Abbiamo creato delle tappe sensoriali e luminose per rendere la camminata più emozionante – spiega Marco Chiapparini, presidente del Nordic Walking -. Ad esempio in alcuni punti abbiamo ricreato atmosfere profumate di frutta o vaniglia o spezie, in altri luoghi abbiamo costruito dei passaggi sotto bolle di sapone. In piazza Salis sono stati proposti dei giochi di luce e anche a porta Milanese con led, fumo e musica. In piazza Parravicini c’è stato il divertente balletto della “nipote” di Babbo Natale per concludere nel chiostro del municipio con il rinfresco».

Anche il portico di palazzo Marinoni è stato abbellito con abeti e lucine, mentre il percorso lungo le vie del centro è stato indicato da una serie di vasetti di vetro con all’interno delle candeline.


© RIPRODUZIONE RISERVATA