Avvistato un pappagallo a Careciasca
Un pappagallo dell’Amazzonia simile a quello visto per strada ieri

Avvistato un pappagallo a Careciasca

Dubino, a individuare l’uccello esotico appollaiato su un albero ieri è stato un esperto residente a Nuova Olonio.

Un pappagallo verde appollaiato su un albero nella zona di Careciasca, e scatta la segnalazione per fare in modo che il proprietario lo ritrovi al più presto. È ciò che ha notato ieri Andrea Filippini, mentre passava in auto nella zona di Careciasca, a Nuova Olonio. «Passando per via Della Torre ho notato l’uccello su un albero - afferma - e dai colori che si riuscivano a scorgere è stato evidente da subito che non fosse una specie comune nelle nostre zone. Io stesso possiedo un pappagallo della razza amazzone, animali di una certa grandezza e riconoscibili, quindi ho capito che dovesse essere scappato a qualcuno». Così ha cercato di seguirlo, senza poterlo catturare, e ha deciso di segnalarne la presenza sia alla Forestale sia ai veterinari del paese.

«Si tratta di un pappagallo verde - dice l’uomo - forse simile al mio oppure di una razza australiana, viste le dimensioni e il colore. Solitamente non si allontanano molto, nel caso in cui scappino, quindi può essere che sia stato perso da qualcuno della zona e spero che questa segnalazione possa aiutare a riportarlo a casa. Era successo anche a me di perdere il mio animale e ritrovarlo dopo quattro giorni. Si tratta di uccelli non abituati a questo clima, soprattutto in inverno, quindi riportarlo a casa al più presto è fondamentale ed è quello che spero possa succedere anche a questo pappagallo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA