Autovelox a Chiavenna  Da ieri si fa sul serio  Multe sopra i 50 all’ora
Impossibile non notare l’autovelox installato in via Volta

Autovelox a Chiavenna

Da ieri si fa sul serio

Multe sopra i 50 all’ora

È terminata la fase di sperimentazione

L’impianto anti velocità è operativo in via Volta

È in funzione ufficialmente da ieri il rilevatore di velocità voluto dal Comune di Chiavenna che lo ha posizionato all’inizio di via Volta, il lungo rettilineo che dalla Provinciale Trivulzia attraversando la zona del quartiere Raschi, arriva ad incrociare le statali 36 e 37. L’autovelox rileva la velocità, fissata a 50 chilometri orari, in entrambi i sensi di marcia. L’entrata in funzione è arrivata dopo un periodo di sperimentazione. Utile per testare il sistema ma anche per dare modo a tutti di ricevere l’informazione corretta. L’obiettivo dichiarato dall’amministrazione comunale è quello di ridurre la velocità, con una misura che si vuole più preventiva che repressiva. Il traffico ieri è stato intenso. Tantissimi sapevano della novità e hanno opportunamente affrontato almeno quel tratto di strada stando abbondantemente sotto il limite fissato. Altrettanti, però, hanno frenato di colpo una volta che si sono accorti del, peraltro visibilissimo, impianto. Non è mancato chi ha tirato dritto, ad una velocità non eccessiva ma comunque ben al di sopra dei 50 all’ora.


© RIPRODUZIONE RISERVATA