Auto tamponata finisce contro un bus con cinquanta bimbi dell’oratorio
Incidente statale comitiva Regoledo (Foto by Danilo Rocca)

Auto tamponata finisce contro un bus con cinquanta bimbi dell’oratorio

Due automobilisti feriti a Cosio Valtellino - Disagi e rallentamenti a seguito dello scontro frontale. Il pullman di turisti arrivava dall’Alta Valle e viaggiava lungo la statale di rientro da una gita.

Spavento e trambusto al rientro dalle vacanze per un incidente stradale sulla statale 38 ieri pomeriggio. Coinvolti tre mezzi, un furgone, un’auto, un pullman e soprattutto una comitiva di cinquanta bambini con accompagnatori, rimasti illesi dopo un frontale frutto di un tamponamento.

Erano circa le sedici, un pullman scendeva lungo la statale 38 in direzione Colico, proveniva da Santa Caterina Valfurva e rientrava verso la Brianza, precisamente a Pioltello, città metropolitana di Milano. Passato Morbegno, poche decine di metri prima della rotonda di Regoledo d’improvviso l’incidente.

Un’auto, una Fiat Panda che viaggiava in direzione Sondrio veniva tamponata da un furgoncino, un Renault Trafic. L’urto era violento, l’auto veniva sbalzata e proiettata nella corsia opposta dove centrava la parte frontale sinistra del pullman. Il torpedone in quel momento era incolonnato e fermo: la collisione generava paura e agitazione nella comitiva, ma nessuna conseguenza drammatica.

Il gruppo era di un oratorio, venivano da una vacanza in Valfurva, li accompagnava una suora, che frastornata non ha voluto rilasciare dichiarazioni. Più pesante l’esito dell’incidente per il conducente e un viaggiatore della Fiat Panda, rimasti feriti e trasportati all’ospedale di Sondrio: le loro condizioni in serata sono state però definite non gravi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA