Attesa finita, aperto “Eat parade”

Attesa finita, aperto “Eat parade”

È stato inaugurato ufficialmente il bar-tavola calda del Policampus di Sondrio, chiuso dall’ottobre dello scorso anno e riaperto dal nuovo gestore Dario Pisati dopo un’importante, e costosa opera di ristrutturazione.

Tavoli di legno chiaro con il ripiano a mo’ di pallet, gli stessi presenti alle pareti d’ingresso ed anche impilati come cassette della frutta tra i tavoli con erbe ed insalate sulla sommità, piccoli orti urbani. Il bancone con il menù di pizze e focacce di fronte all’ingresso e sulla destra lo spazio del self service.

Il tutto per un’ottantina di posti a sedere su cui vigila la gigantografia di sette mucche ritratte allo Stelvio e tanta voglia di ripartenza nel nome della qualità. Ci sono voluti sei mesi, ma come ha detto l’assessore ai Servizi sociali Loredana Porra «ne è valsa la pena perché i risultati sono davvero spettacolari».


Tutti i dettagli sull’Edizione de La Provincia di Sondrio in edicola 19 aprile

© RIPRODUZIONE RISERVATA