Assemblea del Creval, ecco i nomi nella lista di GoCredito
La presentazione della lista di GoCredito nel gennaio scorso a Sondrio (Foto by Luca Gianatti)

Assemblea del Creval, ecco i nomi nella lista di GoCredito

È composta da 15 candidati con un’età media di poco superiore ai 51 anni: tra loro ci sono 7 donne. Capofila è Flavio Ferrari, imprenditore brianzolo, fondatore e amministratore delegato da oltre vent’anni di Cancro Primo Aiuto.

GoCredito ha depositato la lista dei propri candidati per il rinnovo del Cda del Credito Valtellinese in occasione dell’assemblea dei soci convocata per sabato 23 aprile al polo fieristico di Morbegno.

La lista è stata consegnata lo scorso 22 marzo. Ecco i nomi dei componenti: Flavio Ferrari (Bormio, 1955, capofila); Tiziana Mevio (Sondrio, 1954); Francesco Naccarato (Cortina d’Ampezzo, 1967); Gabriele Spiller (Bormio, 1968); Elisa Cavezzali (Venezia-Mestre, 1979); Antonio Bartesaghi (Lecco, 1971); Gabriella Meroni (Milano, 1959); Saverio Bozzolan (Padova, 1967); Simona Pesce (Lugano, 1966); Ezio Geremia Trabucchi (Valdidentro, 1965); Patrizia Guglielmana (Lecco, 1958); Pierluigi Molla (Magenta - Mi - 1966); Aldo Mainini (Magenta - Mi - 1960); Laura Parigi (Milano, 1968); Patrizia Zanotta (Gravedona - Co -1970). La lista è composta da 15 candidati con un’età media di poco superiore ai 51 anni: tra loro ci sono 7 donne. Capofila è Flavio Ferrari, imprenditore brianzolo, fondatore e amministratore delegato da oltre vent’anni di Cancro Primo Aiuto, associazione che si occupa di aiutare i malati oncologici.

«Tutti i candidati sono “indipendenti” - recita un comunicato stampa diffuso ieri - , cioè non dipendono economicamente dalla banca, né direttamente, né indirettamente. Proponiamo una revisione della governance, cominciando dall’eliminazione dell’amministratore delegato perché non lo riteniamo necessario. A guidare operativamente la banca sarà un direttore generale: questo ruolo sarà affidato a un componente dell’attuale direzione generale, in un’ottica di continuità, rilancio, valorizzazione delle potenzialità esistenti all’interno del Creval. Il nuovo Cda a maggioranza GoCredito individuerà al proprio interno un comitato di presidenza e designerà il presidente della banca, come previsto dalle regole, che sarà affiancato da un vice presidente».

Il gruppo che sfiderà l’attuale dirigenza si sofferma poi sui nomi che sono stati indicati e sulla loro provenienza geografica: «Le persone di GoCredito sono tecnici di banca, imprenditori e professionisti in gran parte rappresentanti del territorio in cui batte il cuore di Creval: la Valtellina, il Lecchese e Meratese, la Brianza Milanese e il Comasco. Il giusto equilibrio tra competenze e sensibilità ha guidato alla scelta di una squadra di candidati pronta a mettere a disposizione le proprie forze e capacità per aiutare il Credito Valtellinese nel cammino di banca del territorio che cavalca il futuro».

I curricula dei componenti la lista saranno consultabili sul sito www.gocredito.it


© RIPRODUZIONE RISERVATA