Martedì 24 Giugno 2014

Assemblea contro i furti
Sono invitati i carabinieri

I ladri a Dubino potrebbero aver tenuto d’occhio le case dalla panoramica sopra il paese

Proseguono le attività di pattugliamento da parte delle forze dell’ordine in Bassa Valle dopo i furti delle scorse settimane (in due notti sono state svaligiate diciassette villette) tra Dubino e Morbegno, ed è notizia dell’antro giorno il ritrovamento di parte della refurtiva e degli arnesi del mestiere abbandonati dai ladri.

«L’intensificazione dei controlli sta dando buoni risultati - afferma il sindaco di Dubino Emanuele Nonini - non mi risulta che siano stati denunciati altri episodi e la gente sembra più tranquilla, ma sono sempre più convinto che rispetto a questo fenomeno che mina la serenità della popolazione, sia fondamentale l’attività di prevenzione, per questo ho chiesto al comandante della caserma dei carabinieri di Delebio il maresciallo Carmine Pica, la disponibilità a presenziare ad un’assemblea pubblica che abbiamo programmato per l’inizio di luglio».

La data della serata informativa sarà adeguatamente pubblicizzata nei prossimi giorni, ma il fine è quello di spronare i cittadini ad adottare abitudini corrette per scoraggiare le bande, a partire dalla più ovvia, ma non sempre attuata specie nei piccoli paesi dove ci si conosce tutti, quella di chiudere sempre a chiave la porta di ingresso. Se avete la segreteria telefonica e siete assenti per le vacanze è meglio non dare informazioni sulla durata dell’assenza.

© riproduzione riservata