Arte, sport e natura: raffica di proposte  nell’estate tiranese
La Notte bianca tiranese cambia la data con lo spostamento al 22 agosto e la chiusura di viale Italia

Arte, sport e natura: raffica di proposte

nell’estate tiranese

Sono 170 gli eventi per tutti i gusti. Expo come filo conduttore e cultura in primo piano. Cambia la data della Notte bianca, fissata il 22 agosto.

Nove appuntamenti artistici, quindici proposte enogastronomiche, 50 alla scoperta del territorio e altrettante legati a sport e natura, 30 concerti, cinque spettacoli di teatro e danza, oltre alle quattro serate commerciali estive per un totale di 170 eventi di diversa natura promossi dalle associazioni e, fra questi, 50 organizzati in collaborazione e 20 promossi dal Comune.

Sono i numeri snocciolati dall’assessore a turismo e cultura Sonia Bombardieri, alla presentazione del calendario di “TiranoEstate2015”. Un programma variegato e ampio – nel segno di Expo – che soddisfa il desiderio di intrattenimento e cultura dei cittadini tiranesi, ma che vuole rivolgersi anche al turista.

Rosi Rinaldi, delegata per Tirano dell’Unione del Commercio, ha ricordato la promozione delle quattro serate “Vivi le notti” (l’ultima ieri sera) con negozi aperti fino a mezzanotte e musica fino alle 2. «Per tutti i commercianti è un sacrificio, ma ci stiamo mettendo del nostro per la città». La novità di quest’anno è lo spostamento della notte bianca “I love Tirano” dal venerdì a sabato (22 agosto) e la chiusura di viale Italia non soltanto in questa occasione, ma anche le sere del 24 e 31 luglio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA