Arrivi per Pasqua  «Controlli giorno e notte»
Sono annunciati peri prossimi giorni controlli serrati lungo le strade della nostra provincia

Arrivi per Pasqua

«Controlli giorno e notte»

Ieri mattina il tavolo tecnico in vista delle feste: «Servizi capillari sulle strade in tutte le fasce orarie».

«I controlli saranno serrati durante tutte le festività pasquali, di giorno e di notte, in tutte le zone della provincia».

Lo assicura il questore di Sondrio, Angelo Giuseppe Re, al termine del tavolo tecnico che si è tenuto in Questura proprio per approntare il piano di servizi di controllo del territorio in vista di Pasqua e Pasquetta.

«C’è la grande preoccupazione che in occasione di Pasqua e Pasquetta ci sia chi decida di uscire da casa mettersi in auto e, complice anche le belle giornate di sole che certo in questo momento non ci aiutano, e spostarsi per motivi diversi da quelli di lavoro e necessità. Speriamo si tratti di un timore infondato, ma non possiamo certo rischiare».

Così, a seguito del tavolo tecnico presieduto dal questore e tenutosi in videoconferenza con le altre forze di polizia e la partecipazione di un rappresentante delle polizie locali della provincia, è stato stabilito di potenziare il dispositivo dei controlli finalizzati all’attuazione delle indicazioni governative contenute nel Dpcm del primo aprile.

E se non è dato sapere con precisione, ovviamente, dove verranno dislocate le pattuglie delle forze dell’ordine a partire già da oggi, si può immaginare che tra gli osservati speciali ci sarà la statale 38, con controlli serrati in particolare nei punti nevralgici come, ad esempio, l’imbocco della nuova statale e la rotonda del Tartano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA