Giovedì 24 Luglio 2014

Area ex kartodromo

Il Comune la “affitta”

per 300 euro al giorno

L’area dell’ex kartodromo di Gordona sarà disponibile per tutta l’estate per chi vorrà organizzare eventi

Mancano ancora mesi alla chiusura dei termini del bando di gara per l’affidamento, ventennale, dell’area dell’ex kartodromo di Gordona, ma l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Mario Guglielmana tenta di non lasciare la zona completamente inutilizzata durante la bella stagione.

Cercare di incamerare soldi derivanti dall’affitto, garantire la manutenzione dell’area e movimentare la vita del paese, queste le motivazioni che hanno portato la nuova amministrazione a muoversi.

«Il Comune di Gordona è proprietario dell’area denominata Tamariis, oggetto di bando di gara mediante procedura aperta per l’affidamento in concessione alle condizioni tramite la Comunità Montana Valchiavenna in qualità di Centrale di Committenza. Il termine stabilito per la presentazione dell’offerta tecnica e economica è stato fissato per il 24 settembre. Trattandosi di area verde di vaste dimensioni il Comune non dispone di personale sufficiente ad espletare le ordinarie attività di cura e manutenzione, ivi compreso il taglio dell’erba, il taglio di vegetazione infestante, a pulizia dell’area di accesso, custodia e che l’amministrazione ritiene indecoroso lasciare l’area in queste condizioni sino all’affidamento definitivo ad un concessionario».

Da qui la disponibilità a concedere in uso temporaneo, sino e non oltre la data di aggiudicazione definitiva ad un concessionario, l’area o porzioni della stessa. L’area potrà essere utilizzata per organizzare lo svolgimento di eventi di carattere sportivo, sociale, ricreativo. Il corrispettivo minimo per l’utilizzo è fissato in 300 euro giornalieri, anche in caso d’uso per un numero inferiore di ore. Il versamento del corrispettivo dovuto dovrà essere effettuato per intero e anticipatamente alla tesoreria comunale.

© riproduzione riservata