Aprica, ultime scorribande dell’orso prima di migrare in Trentino
Teglio, apiario in località Crocetta colpito dall'orso

Aprica, ultime scorribande dell’orso prima di migrare in Trentino

Potrebbe dirigersi verso il Trentino per la stagione degli amori l’orso che ha colpito più volte nella nostra provincia nel recente periodo

Le ultime “puntate” del plantigrado – stiamo parlando presumibilmente di M19 che ha girato fra Bianzone e Teglio nelle ultime settimane e non di un altro orso (al momento ignoto) che ha colpito sotto Pasqua a Grosio – sono state, infatti, tre: prima di Pasqua e la notte di Pasqua in località Crocetta fra Boalzo e Teglio, un paio di notti fa ad Aprica e nella notte fra giovedì e venerdì a Corteno Golgi, in provincia di Brescia.

«Ipotizziamo che si tratti dello stesso orso che ha fatto danni fra Teglio e Bianzone – afferma Maria Ferloni, tecnico faunistico della Provincia di Sondrio -. Se così fosse, come avevamo immaginato, l’animale si sta dirigendo verso il Trentino per la stagione degli amori. Se, invece, dovesse verificarsi un’altra predazione nel Tiranese nei prossimi giorni, dovremo fare un ragionamento diverso. Non essendo radiocollarato, per noi è impossibile in tempo reale sapere dove si trova».

Altri particolari e testimonianze sull’edizione de La Provincia di Sondrio in edicola e non solo


© RIPRODUZIONE RISERVATA