Ancora pioggia e fiato sospeso  Monitorate le zone più a rischio
La frana caduta nella notte tra lunedì e martedì.

Ancora pioggia e fiato sospeso

Monitorate le zone più a rischio

È gia stata riapertala provincia per Bema Attenzione massima in tutta la provincia

Morbegno

Dopo la frana scesa nella notte tra lunedì e martedì a Morbegno, sulla strada provinciale numero 8 che porta verso Bema, e con piogge ancora previste nella giornata di oggi, i versanti instabili sono osservati speciali.

Nella zona dello smottamento che ha investito anche un’auto, al momento sembra tutto sotto controllo, non c’è materiale che minaccia di cadere e, infatti, la provinciale è stata riaperta appena un paio di ore dopo la caduta di 20 metri cubi di fango e detriti sulla strada.

Ma la preoccupazione resta alta, e non solo in quella zona, perché per oggi sono previste ancora piogge, seppur non abbondanti, che potrebbero mettere a rischio i versanti già zuppi per il maltempo che da giorni sta investendo la provincia di Sondrio.

Secondo gli esperti di Arpa Lombardia, oggi il cielo sarà caratterizzato da nuvolosità variabile, più diffusa e compatta sui rilievi nella prima parte del giorno.

Sono previste precipitazioni a carattere di rovescio in mattinata su settori prealpini. Generale attenuazione dei fenomeni in serata. Temperature minime in lieve calo, massime stazionarie o in lieve rialzo. Zero termico intorno a 2800-2900 metri.


© RIPRODUZIONE RISERVATA