Ancora 78 positivi  Sale il numero a Sondrio

Ancora 78 positivi

Sale il numero a Sondrio

Dati ancora preoccupanti

Il dato del contagio fa riferimento al report di Regione Lombardia, non essendo pervenuto quello di Ats della Montagna, ma resta importante. Pari a 78 i nuovi casi Covid censiti in provincia di Sondrio, e a due i decessi.

Rispetto ai nuovi casi va evidenziata l’incidenza sempre consistente su Sondrio, che ha 21 nuove positività in un giorno, il che porta il totale, da inizio pandemia, a 1.170, di cui 943 nella seconda ondata, il 5,42% della popolazione. Vale la pena osservare che, su Sondrio, i nuovi casi Covid sono stati 82 in una sola settimana, precisamente da lunedì scorso alla giornata di ieri.

Sei nuovi positivi anche a Tirano, il cui totale va a 487, di cui 361 nella seconda ondata, il 5,40% della popolazione, e quattro casi, ancora, a Grosio, dove il contagio non arretra.

Ogni giorno si contano nuovi positivi, in parte legati ad operatori della sanità, del Morelli o delle Rsa, in parte legati al transfontalierato. Basti dire che, questa stupenda località del Tiranese arriva a collocarsi al primo posto nella “top ten” per numero di contagi sulla popolazione in provincia di Sondrio, nella quale ha scalzato, ieri, Tovo Sant’Agata.

Siamo ad 8,66 persone su 100 toccate dal Covid da inizio pandemia, a Grosio, contro una media provinciale del 5,05%, in totale 383 persone di cui 283 nella seconda ondata. E un passo in avanti, in negativo, lo fa anche Dubino, che ieri ha superato la soglia del 7% per rapporto del Covid sulla popolazione, collocandosi al 7,05% con 260 casi da inizio pandemia, tre nuovi ieri, 155 nella seconda ondata.

Tutt’altro che edificante, infine, il quadro regionale, in cui tutti gli indicatori sono al rialzo. In particolar modo la percentuale dei positivi sui tamponi effettuati, il 13% sul 10% del giorno precedente, per 3.267 nuovi positivi (2.506 sabato), i ricoverati nei reparti non intensivi, +21, pari a 371 in tutta la settimana, 3.598 in totale, e i ricoverati in Terapia intensiva, tre in più ieri, per un totale di 459. Alto il contagio anche nelle province vicine di Como, +423, e Lecco, +116.
E.Del.


© RIPRODUZIONE RISERVATA