Altre razzie dei ladri nelle baite  Il sindaco: «Vigilate e segnalate»
I danni provocati dai ladri alla baita di Giuliano Motta

Altre razzie dei ladri nelle baite

Il sindaco: «Vigilate e segnalate»

L’allarme Colpite Albosaggia, Bricera, Campei, Buglio e anche Cantone

Murada: «Gesti ignobili che oltretutto provocano migliaia di danni»

Proseguono i furti nelle baite nelle varie località di Albosaggia.

A segnalare i primi episodi, avvenuti a inizio settimana, Giuliano Motta, commerciante, consigliere comunale di Sondrio e proprietario proprio di una baita ad Albosaggia che aveva raccontato sul suo profilo Facebook i danni subiti e il fatto che i malviventi avessero portato via solo alcuni attrezzi da lavoro tra cui un decespugliatore e una motosega.

Ieri pomeriggio, anche il sindaco di Albosaggia Graziano Murada ha segnalato i nuovi furti, avvenuti nella nottata tra venerdì e sabato e ha rivolto un appello ai concittadini: «Attenzione! Dopo aver preso di mira le baite in località Bricera, Campei e Buglio, nella notte scorsa i ladri hanno fatto razzia in località Cantone. Gesti ignobili e inqualificabili, non tanto per le poche cose rubate, ma per gli ingenti danni provocati. Vigilate e segnalate alle forze dell’ordine ogni movimento sospetto. Grazie».


© RIPRODUZIONE RISERVATA