Domenica 13 Luglio 2014

Altra operazione

contro la droga

Prese due donne

Il questore Girolamo Fabiano

Sono due donne, una di 25 e una di 29, le ultime due persone finite in manette con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.

Entrambe sono state fermate venerdì a Morbegno dagli uomini della Questura di Sondrio. Sotto il sedile dell’auto sulla quale stavano viaggiando, avevano due panetti di hashish da quasi due etti in tutto (196 grammi, per la precisione).

I controlli, disposti direttamente dal questore Girolamo Fabiano, sono scattati in serata. L’obiettivo è quello di tenere a freno il più possibile il fenomeno dello spaccio in provincia.

Sulla vettura fermata dagli investigatori della squadra mobile c’erano due donne: una venticinquenne di Chiuro e una ventinovenne di Tirano.

Non sono esattamente due volti sconosciuti alle forze dell’ordine, che le tenevano d’occhio da tempo per la loro presunta vicinanza ad alcuni ambienti nei quali circola parecchio “fumo”. Il sospetto era quello che le due fossero di ritorno dal Milanese, magari dopo aver fatto scorta di hashish. Per questo gli agenti non hanno esitato a controllare per bene l’abitacolo della vettura. È così che, nascosti sotto un sedile, hanno trovato i due panetti.

© riproduzione riservata