Allo Stelvio in bici per regalare sorrisi ai bimbi
L’edizione dello scorso anno organizzata da “soccorso clown”

Allo Stelvio in bici per regalare sorrisi ai bimbi

Bormio, iscrizioni aperte per la sesta edizione di Stelvio Challenge, gara di solidarietà

Iscrizioni aperte per la sesta edizione dello Stelvio Challenge, la gara ciclistica europea di solidarietà, ideata da Soccorso Clown Onlus, insieme al suo equivalente olandese - la fondazione PIM, che assiste i bambini gravemente malati e disabili - in programma il 30 giugno a Bormio.

Da qui i concorrenti partiranno alla volta del passo dello Stelvio pedalando per regalare un sorriso ai bambini in ospedale. La manifestazione è patrocinata dal comune di Bormio e dalla Federazione Ciclistica Italiana. Per la quarta volta testimonial dell’evento sarà Luca Panichi, instancabile atleta perugino di 48 anni. La sua è una storia di coraggio ed altruismo, di amore per la vita; nel 1994, suo 17esimo anno di attività ciclistica, fu travolto da un’auto mentre partecipava ad una tappa del Giro dell’Umbria; l’incidente gli causò una grave lesione cervicale midollare incompleta.

Da allora continua ad essere un ciclista in qualsiasi luogo possibile, spingendo una carrozzina monoscocca, studiata dall’azienda Progeo: «Scalare lo Stelvio per me è diventato un rito importante – ha commentato Panichi - perché le attività del Soccorso Clown segnano e lasciano una traccia per il futuro delle nostre generazioni; giornate come quella tanto attesa del 30 giugno servono per aiutare a credere sempre di più in noi stessi e nell’aiuto che possiamo dare agli altri».

E ancora: «Il limite non è una barriera ma un punto di partenza. Iscriviti alla gara – questo il suo appello - accetta la sfida, affronta la cima Coppi e regala sorrisi». L’evento Stelvio Challenge prenderà il via giovedì 29 giugno, con appuntamento alla sala congressi delle Terme di Bormio a partire dalle 16,30, quando comincerà la consegna dei pacchi gara e verrà offerto un aperitivo agli iscritti. Seguirà lo spettacolo “La giornata degli sciocchi” con il dottor DinDon e la dottoressa Molletta, professionisti dello spettacolo che da anni lavorano negli ospedali al fianco dei bambini (ingresso a offerta libera alle 17.45). La gara Stelvio Challenge, invece, partirà venerdì 30 giugno alle 8 da piazza Cavour.

È possibile scaricare la scheda d’iscrizione dal sito di Soccorso Clown. Al momento dell’iscrizione ogni ciclista potrà creare la sua pagina personale sul sito di retedeldono.it associata al progetto appositamente creato. Lo staff di Soccorso Clown seguirà il ciclista solidale che si lancerà in questa nuova impresa passo dopo passo, per consigliarlo e aiutarlo a coinvolgere tutte le persone che vorranno sostenere l’iniziativa di raccolta fondi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA