Alcol al volante, via tre patenti
Controlli sulle strade

Alcol al volante, via tre patenti

Sanzionato anche un camionista: aveva taroccato il cronotachigrafo

Sabato notte gli agenti della sezione Polizia Stradale di Sondrio e del distaccamento di Mese hanno effettuato una serie di controlli sulle strade della provincia. In particolare, sono state sottoposte a verifica 29 auto i cui conducenti hanno soffiato nel palloncino dell’alcoltest.

In totale sono 3 le patenti ritirate, rispettivamente a un uomo di 28 anni e uno di 56, che si erano messi alla guida con un tasso alcolemico superiore a 0,80 g/l, e a un altro automobilista di 28 anni che circolava con un tasso alcolemico superiore a 1,50 g/l. A quest’ultimo è stata sequestrata l’auto ai fini della confisca. I tre conducenti sono stati denunciati alla Procura.

Venerdì scorso invece è stata ritirata la patente a un autotrasportatore di 48 anni, residente fuori provincia, che circolava alla guida del suo autoarticolato con il cronotachigrafo (il dispositivo che registra l’attività del conducente, tempi di guida, velocità ecc.) alterato dopo essere stato manomesso per falsificarne il funzionamento e le registrazioni. Al camionista sono state comminate le sanzioni amministrative previste dal codice della Strada (ammenda di 1.698 euro e sospensione della patente di guida da un minimo di 15 giorni a un massimo 3 mesi che verrà disposta dalla Prefettura di Sondrio) . Nel fine settimana sono stati rilevati anche 3 incidenti stradali di cui 2 con feriti e 1 con solo danni ai veicoli. Sono tre le persone che hanno riportato lesioni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA