Al lavoro per riaprire il bar  Muore a 74 anni per un malore
Giuseppina Pedrini, 74 anni, in un momento felice nel suo bar

Al lavoro per riaprire il bar

Muore a 74 anni per un malore

La tragedia a Villa di Chiavenna, vittima Giuseppina Pedrini, del bar locanda Rota

Villa di Chiavenna ha perso una vera e propria istituzione, Giuseppina Pedrini, ma tutti la conoscevano come la Pina, titolare dello storico bar e locanda Rota in centro al paese. Ieri pomeriggio la notizia della morte della donna, 74 anni, ha sconvolto la tranquillità della comunità, un fulmine a ciel sereno. Pina, infatti, è stata colta da un improvviso malore mentre si trovava all’interno del bar che ormai, dopo la morte del marito, gestiva da sola. Era intenta a sistemare il locale per poter, finalmente, riaprire questa mattina. Pochi minuti prima delle 14,30 si è sentita male ed è scattato l’allarme. Sul posto, in via Roma, sono intervenuti i sanitari del 118 con l’elicottero decollato dalla base di Caiolo e l’ambulanza, entrambi in codice rosso, indice di massima gravità. E all’arrivo dei paramedici per Giuseppina Pedrini non c’era più niente da fare.


© RIPRODUZIONE RISERVATA