«Aiutiamo gli studenti universitari»  La Provincia vara il bonus trasporti
Un gruppo di giovani “tutor” al salone dell’orientamento

«Aiutiamo gli studenti universitari»

La Provincia vara il bonus trasporti

Stanziati centomila euro per sostenere le spese delle trasferte fatte in treno

L’annuncio è arrivato durante il salone dell’orientamento

Per abbattere i costi del trasporto ferroviario utilizzato dagli studenti per raggiunge le sedi universitarie la Provincia mette a disposizione 100mila euro. La buona notizia è stata annunciata ieri dal presidente Luca Della Bitta con il delegato all’Istruzione della Provincia, Alan Vaninetti

Per presentare le agevolazioni per il trasporto a favore degli studenti universitari che rientrano nella voce “Bonus trasporti 2018 -2019” non si poteva scegliere sede più adatta, il salone dell’orientamento che sino a oggi si tiene negli spazi del polo fieristico di Morbegno.

«Valtellinesi e valchiavennaschi devono per forza spostarsi per frequentare le università lombarde in primis Milano, Pavia, Lecco, ma anche fuori regione – hanno detto Della Bitta e Vaninetti-. Un carico in termini economici che pesa sulle famiglie degli studenti. Per questo la Provincia di Sondrio ha destinato l’importo di 100mila euro, divisi fra 300 euro annui a studente che frequenta atenei lombardi e 400 euro fuori Lombardia, per abbattere il costo del trasporto ferroviario. Contributo che andrà a vantaggio dei ragazzi meritevoli».

. Intanto oggi gli studenti- in totale 1500 – potranno ancora intervenire al Polo di Morbegno per “La scuola per me. Orienta il tuo futuro”, iniziativa rivolta ai ragazzi di terza media della provincia che al salone dell’orientamento possono conoscere da vicino i 15 gli istituti superiori presenti in Valtellina e Valchiavenna per offrire loro un supporto concreto per effettuare una scelta scolastica e formativa consapevole. L’iniziativa porta la firma della Provincia , del centro di orientamento Il Quadrivio della Fondazione Credito Valtellinese, del consorzio Sol.Co .


© RIPRODUZIONE RISERVATA