Adesso “l’asilo è nel bosco” e prepara un anno di novità
Una delle tante iniziative nella natura organizzate dalla scuola d’infanzia

Adesso “l’asilo è nel bosco” e prepara un anno di novità

Riconoscimento alla scuola per le esperienze educative in natura

Ora i bambini anticipatari saranno accolti già dal mese di settembre

La scuola dell’infanzia di Serone entra nella mappatura della rete delle scuole italiane che fanno esperienze nella natura del progetto “l’asilo nel bosco” e si prepara a un anno di novità con l’accoglienza fin da settembre dei bambini più piccoli e un orario ampliato per andare incontro alle esigenze delle famiglie.

Con l’estate è arrivata per la scuola dell’infanzia di Serone, frazione di Civo, l’inserimento nella mappa delle esperienze educative in natura tracciata da www.asilonelbosco.com, la rete di realtà che seguono un progetto avviato da una scuola di Ostia che è diventato un progetto pedagogico e didattico che poggia su basi fondamentali quali lo spazio esterno come aula privilegiata, attenzione alla relazione e al rapporto educatore-bambino, l’esperienza diretta come cardine della didattica, l’importanza delle emozioni e il gioco come veicolo didattico privilegiato e strumento comunicativo maggiormente usato. La scuola dell’infanzia di Serone è la prima in provincia di Sondrio ad essere mappata da www.asilonelbosco.com grazie al progetto di educazione ambientale attivato “esploriamo e giochiamo con la natura”.

. Da quest’anno per la prima volta la scuola accoglierà i bambini anticipatari già da settembre, senza attendere gennaio come avveniva in precedenza. L’orario di accoglienza di tutti i piccoli alunni andrà dalle 7,35 alle 16,35, ampliato rispetto al passato proprio per andare incontro alle famiglie e alle esigenze lavorative e di accudimento dei bambini.


© RIPRODUZIONE RISERVATA