Addio sorella Anna  Dal Papa l’ultimo saluto
Sorella Anna, terza da sinistra, in compagnia di Maria Grazia Cucinotta nel corso di una visita alla Piccola Opera

Addio sorella Anna

Dal Papa l’ultimo saluto

E’ morta a Traona sorella Anna Gennai, conosciutissima e stimatissima per il suo impegno. La telefonata di Papa Francesco prima del ricovero

Si è spenta nella casa di Traona che ha accolto negli anni bambini e madri in difficoltà, sorella Anna Gennai, punto di riferimento e approdo degli ultimi. Una veloce e aggressiva malattia che si è manifestata poco dopo le feste natalizie è stata fatale alla responsabile della Piccola Opera di Traona, suora delle Minime Oblate che nel centro di accoglienza peri minori e madri della costiera dei Cech era punto di riferimento e coordinatrice.

Un male fulminante

Sorella Anna aveva compiuto 80 anni nel giugno scorso e festeggiato il Natale meno di due mesi fa con la grande famiglia di volontari e amici che sostiene da sempre la Piccola Opera. Si è spenta a Traona ieri mattina, assistita da sorella Pinuccia, sorella Angela e sorella Franca e circondata dall’affetto e la vicinanza di chi ha accudito per tanti anni.

«Proprio la sera prima di essere ricoverata all’ospedale - spiega chi le è stato vicino - ha ricevuto la chiamata di Papa Francesco, inattesa e in quel momento anche sorprendente. Il Pontefice ha reso omaggio e palesato grande rispetto per l’opera di una vita intera resa da sorella Anna in favore degli altri. Ha riconosciuto il suo travaglio personale nel lasciare una casa di accoglienza che tanto dà agli ultimi ed è stato di conforto in questo passaggio».


© RIPRODUZIONE RISERVATA