Addio a Enrico Vaime  Grande autore di radio e tv
Enrico Vaime

Addio a Enrico Vaime

Grande autore di radio e tv

Aveva 85 anni ed era ricoverato al Policlinico Gemelli di Roma. Numerosi i programmi di successo che aveva ideato e di cui era stato collaboratore

È morto Enrico Vaime. Considerato uno dei più grandi e popolari autori radiofonici e televisivi, Vaime aveva 85 anni ed era ricoverato al Policlinico Gemelli di Roma. A dare la notizia, attraverso un tweet, è stato il collega Fabio Di Iorio: “Enrico Vaime era la persona più bella, colta e intelligente del mondo”.

Vaime, nato a Perugia nel 1936, è stato non solo uno degli autori più prolifici e di successo della radio e della televisione italiana, ma è stato anche conduttore radiofonico e televisivo di programmi di successo. Il suo “Black Out”, varato nel 1979 e tuttora in onda, è il programma radiofonico più longevo di Radiodue.

Con Italo Terzoli con il quale ha costituito la ditta artistica Terzoli & Vaime - è stato uno dei più prolifici autori di teatro, di varietà radiofonico e televisivo fra gli anni sessante e settanta.

Vaime collaborò alla stesura di numerosi programmi di successo quali Quelli della domenica; Canzonissima; Tante scuse e Risatissima. Ha scritto anche alcune fiction (Un figlio a metà, Italian Restaurant, Mio figlio ha 70 anni e numerosi musical teatrali, soprattutto per la coppia Garinei e Giovannini (Felicibumta, Anche i bancari hanno un’anima, La vita comincia ogni mattina, Pardon Monsieur Molière, Una zingara m’ha detto, Gli attori lo fanno sempre, C’era una volta... Scugnizzi).


© RIPRODUZIONE RISERVATA