«Acqua a Novate, soluzione vicina»  Ecco i passi che sta facendo Secam
Il presidente Della Bitta tiene a sottolineare l’impegno di Secam

«Acqua a Novate, soluzione vicina»

Ecco i passi che sta facendo Secam

Verrà realizzato un allacciamento con il vicino acquedotto di Verceia

Della Bitta: «Si sta operando con la massima celerità per risolvere un problema annoso»

«Soluzione in tempi brevi». É quanto garantisce il presidente della Provincia di Sondrio Luca Della Bitta, tornato sui problemi che affliggono da tempo il comune di Novate Mezzola per quanto riguarda qualità e quantità dell’acqua.

Durante l’ultima assemblea di Comunità Montana Della Bitta aveva presentato la strada che Secam avrebbe seguito per risolvere la questione in modo stabile: «Siamo già al lavoro per una soluzione definitiva e in tempi brevi. Le problematiche sulla rete idrica di Novate sono presenti da anni sinonimo di una situazione strutturale di forte criticità, che negli anni antecedenti al 2014 non ha mai trovato una soluzione stabile e definitiva».

«Ora si procederà con la realizzazione di un’interconnessione con il limitrofo acquedotto di Verceia unitamente alla realizzazione di una captazione più profonda posta al di sotto degli strati di sedimento che generano i problemi di intorbidimento. Questo garantirebbe un apporto sufficiente per far fronte a qualsiasi situazione contingente. Il costo totale delle opere sarà di circa 450mila euro, a carico di Secam con totale sgravio per il Comune. Proprio per fare in modo di risolvere con la massima tempestività l’annoso problema, Secam ha già richiesto lo scorso 10 agosto ai comuni di Novate e Verceia le autorizzazioni necessarie all’esecuzione delle opere ritenendo che sussistano a tutti gli effetti le cosiddette “condizioni di somma urgenza”, ed è pronta a iniziare i lavori non appena in possesso delle stesse».


© RIPRODUZIONE RISERVATA