Mercoledì 28 Maggio 2014

A settembre un nuovo treno

E altri cinque entro fine anno

Ecco la tipologia del nuovo treno che attraverserà la Valtellina

Prosegue la produzione dei nuovi treni della Milano-Tirano ed entro la fine dell’anno sei nuovi convogli Coradia Meridian viaggeranno dal capoluogo alla Valtellina. La conferma è arrivata ieri dal Piemonte. L’assessore alle Infrastrutture e mobilità di Regione Lombardia Alberto Cavalli, insieme al presidente di Ferrovie nord Milano Norberto Achille e all’a.d. di Trenord Luigi Legnani, hanno visitato la fabbrica Alstom di Savigliano in provincia di Cuneo dove è in corso la produzione dei nuovi treni regionali destinati a rafforzare il servizio regionale lombardo di Trenord.

Accompagnati da Pierre-Louis Bertina, presidente e amministratore delegato di Alstom Ferroviaria Spa, hanno potuto vedere in anteprima il primo dei 10 nuovi treni a 5 carrozze ordinati da Fnm ad Alstom nel 2012. I treni saranno consegnati a partire dall’inizio di giugno con un ritmo di uno al mese. L’a.d. di Trenord, Luigi Legnani ha spiegato che «il Coradia Meridian è il primo di sei che entro la fine dell’anno saranno introdotti sulla Milano-Lecco-Sondrio-Tirano, sulla quale siamo impegnati in un progetto complessivo di potenziamento e miglioramento dell’offerta, che comprende anche il revamping dei convogli già in servizio sulle altre linee della Valtellina».

© riproduzione riservata