A Gordona i cartelli stradali si fanno... a misura di bambino
Uno degli eloquenti cartelli realizzati dagli alunni di Gordona

A Gordona i cartelli stradali si fanno... a misura di bambino

I bambini della primaria e i ragazzini della secondaria di primo grado delle scuole gordonese, istituto comprensivo Garibaldi, hanno realizzato un altro progetto dopo aver contribuito alla redazione dell’opuscolo con le linee guida per il corretto smaltimento dei rifiuti.

I cartelli stradali a misura di bambino. Curiosa e simpatica iniziativa quella messa in campo dalle scuole di Gordona. I bambini della primaria e i ragazzini della secondaria di primo grado delle scuole gordonese, istituto comprensivo Garibaldi, hanno realizzato un altro progetto dopo aver contribuito alla redazione dell’opuscolo con le linee guida per il corretto smaltimento dei rifiuti nell’area ecologica comunale.

I loro cartelli, ovviamente incentranti sul tema della sicurezza per le utenze più deboli, sono stati collocati in più punti del paese. Soprattutto all’altezza degli incrocio, dove viene suggerito in modo simpatico di rallentare e di comunque tenere un corretto comportamento alla guida vista la presenza di possibili pedoni. Non è la prima volta che in valle si tenta una strada simile.

A Villa, ad esempio, da alcuni anni figure in legno pitturate e sagomate per farle apparire come bambini veri caratterizzano il tratto di Statale 37 che attraversa il paese. Un modo per far alzare il livello di attenzione da parte degli automobilisti e ricordare loro che esistono limiti di velocità e attraversamenti pedonali.


© RIPRODUZIONE RISERVATA