A breve l’appalto, lavori nelle frazioni  per i parcheggi
Il rendering mostra come sarà realizzato il nuovo parcheggio a Sant’Anna

A breve l’appalto, lavori nelle frazioni

per i parcheggi

Nuovo posteggio su due livelli a Sant’Anna e ampliamento per quello “dei Bui” a Ponchiera. L’investimento complessivo ammonta a 245mila euro

Appalto entro l’estate per il nuovo posteggio di Sant’Anna, a Ponchiera per l’ampliamento del parcheggio “dei Bui” bisognerà aspettare un po’ di più, ma il Comune punta ad affidare i lavori per fine anno. Con l’approvazione degli studi di fattibilità palazzo Pretorio ha iniziato il percorso per i due interventi nelle frazioni, finanziati l’anno scorso con una quota dei fondi aggiuntivi assegnati a Sondrio sull’Aqst: nei mesi scorsi il Comune ha già iniziato l’iter per una nuova area di sosta in zona Cà Bianca, ora tocca alle due località della “Sondrio di sopra”.

A Sant’Anna, come spiega l’assessore ai Lavori pubblici Andrea Massera, è prevista la costruzione di un posteggio su due livelli che metterà a disposizione 11 stalli in tutto, in località Bellavista, sopra l’ex convento di San Lorenzo.

«Le aree individuate,su terreni privati, sono già destinate a parcheggio all’interno del Pgt – sottolinea Massera -. Questo ci permetterà, dopo l’acquisizione dei terreni, di procedere celermente con l’approvazione del progetto definitivo e puntiamo ad appaltare i lavori entro l’estate». L’investimento complessivo ammonta a 170mila euro, già disponibili – come detto – sui finanziamenti dell’Accordo quadro di sviluppo territoriale. Per Ponchiera, invece, il progetto di massima prevede un ampliamento dell’area di sosta già esistente sulla strada dei Bui, che si diparte dalla via principale della frazione nei pressi della scuola primaria e del lavatoio. Qui esistono già sette stalli, sempre molto utilizzati dai residenti e dai genitori degli alunni: con un investimento di circa 175mila euro, presto gli spazi diventeranno 21. I

Nel frattempo il Comune sta studiando aree e modalità per realizzare nuovi spazi di sosta anche a Triasso e Mossini, nel quadro dell’impegno ad «una maggiore e rinnovata attenzione alle frazioni» inserito nelle linee programmatiche dell’amministrazione, rimarca Massera.


© RIPRODUZIONE RISERVATA