“La capelada dell'Arturo” al Nuovo

Sabato 23 aprile, alle 21, al Teatro Nuovo di Rebbio (via Lissi 9), va in scena la commedia “La capelada dell'Arturo” tratta da "Un cappello pieno di bugie" di Antonella Zucchini, a cura della compagnia Svitol di Lipomo, regia di Edo Moiana. “Arturo, comproprietario di un laboratorio di cappelli, vive felicemente una doppia vita. A Como pigro e dormiglione marito di Giuditta, grande lavoratrice che porta avanti l’azienda di famiglia; a Milano focoso fidanzato di Emma, donna che ama la bella vita e, soprattutto ambisce ad accasarsi con un uomo ricco e generoso. La goliardica vita di Arturo viene sconvolta quando Emma si presenta al laboratorio per acquistare un cappello. Ad Arturo non resta che inventare, aiutato dal socio in affari Guglielmo, una malattia mortale per non essere sopraffatto dagli eventi”. Info www.teatronuovorebbio.it. G. Alb.