“Tirano Teatro”, riflettori sul cartellone
Una foto di scena di “Totò e Vicé” con Enzo Vetrano e Stefano Randisi che il 2 novembre aprirà la stagione

“Tirano Teatro”, riflettori sul cartellone

Sei gli spettacoli che saranno proposti al Mignon dal 2 novembre al 1° marzo del prossimo anno . La varietà non manca: da opere che mettono al centro la prova d’attore a spettacoli di musica, danza e immagini

Sei gli spettacoli in programma dal 2 novembre al 1° marzo: “Totò e Vicé” con Enzo Vetrano e Stefano Randisi della Compagnia Diablogues, “Maps: una storia dentro la storia” con la bravissima Elisabetta Pozzi e la regia di Andrea Liberovici per l’Associazione Culturale Serate Musicali. Il terzo spettacolo sarà “Queste pazze donne” con Paola Quattrini, Emanuela Grimaldi e Vanessa Gravina per la regia di Stefano Artissunch.

Poi ci sarà il ritorno di un affezionato al pubblico valtellinese, Alessandro Bergonzoni che porterà l’anteprima dell’ultimo spettacolo per concludere con uno spettacolo di teatro danza “Comix” con la regia di Emiliano Pellisari per chiudere con “La banalità del male” di Paola Bigatto.

È stata presentata, ieri pomeriggio, a Tirano la nuova rassegna di “Tirano Teatro” fortemente voluta dall’assessore alla Cultura del Comune di Tirano, Sonia Bombardieri, che prosegue in linea con le ultime edizioni applaudite e gradite dal pubblico.

Confermato anche l’appuntamento “Teatro Incontri”, incontri ravvicinati coni attori, attrici e registi che aiuteranno a comprendere “i perché” del teatro. Le compagnie teatrali incontreranno il pubblico, alle 18 prima degli spettacoli, giovedì 2 novembre, venerdì 15 dicembre, giovedì 11 gennaio e giovedì 1° marzo, sempre alla biblioteca Arcari.

Il biglietto per un posto unico costa 16 euro, l’abbonamento 70 euro. La prevendita degli abbonamenti parte sabato 21 ottobre, mentre i biglietti del primo spettacolo potranno essere acquistati da sabato 28 in biblioteca (tel. 0342 702572 biblioteca@comune.tirano.so.it dal martedì al sabato 9-12; 14-18). Lo spettacolo fuori abbonamento ha un costo di 10 euro per il posto unico, 8 euro per gli abbonati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA