Kia Rio quarta generazione  Design, tecnologia e tanta grinta

Kia Rio quarta generazione

Design, tecnologia e tanta grinta

Una vettura giovane con un prezzo di listino a partire da 13.100 euro. Per tutto marzo una promozione di lancio con 2.100 euro di sconto su tutta la gamma

Un’autovettura giovane, dinamica, che si acquista per il suo design e per tanta grinta. Una vettura destinata a un cliente aperto alle novità, alla sicurezza e alla tecnologia. Tutto questo è Kia Rio.

La quarta generazione di quest’auto di successo è appena arrivata nelle concessionarie italiane e il suo obiettivo è quello di consolidare una posizione di mercato che già con la serie precedente l’ha vista inserirsi nel combattuto segmento B delle utilitarie più evolute. L’obiettivo è quello di 50 mila auto vendute nel corso dell’anno, con un’ulteriore crescita a 55 mila nel 2018. Tutto grazie a precise risposte di esigenze emozionali, di stile e di dinamismo che questa cinque porte coreana propone. Un’attenzione davvero alta verso la fascia giovane degli automobilisti, quella al di sotto dei 35 anni di età che può essere attirata anche da un listino interessante che parte dai 13.100 euro della nuova Kia Rio 1.2 MPI 84 CV City e arriva fino ai 18.100 euro della 1.4 CRDi 90 CV Cool.

La gamma italiana della nuova Kia Rio, sempre con 7 anni di garanzia, si articola su tre motorizzazioni e altrettanti allestimenti. Il modello d’accesso è il 1.2 benzina MPI da 84 CV con cambio manuale 5 marce che in un secondo momento sarà disponibile anche in versione benzina/GPL con impianto BRC; il listino della 1.2 si articola sulla versione City da 13.100 euro e l’Active da 13.600 euro. L’altro propulsore a benzina è il 1.0 T-GDI 100 CV, sempre con cambio manuale a 5 rapporti che costa 14.600 euro in allestimento Active e 16.600 nella più ricca versione Cool. Interessante, ma ancora in via di omologazione, è poi la 1.0 T-GDI da 120 CV di prossima commercializzazione. L’unica versione diesel della nuova Kia Rio è la 1.4 CRDi da 90 CV che ha cambio manuale a 6 marce e un listino base di 15.600 euro in allestimento Active e 18.100 euro per la Cool. Per tutto il mese di marzo è prevista una promozione sulla nuova Kia Rio con uno sconto di 2.100 euro su tutta la gamma e il navigatore del valore di 1.000 euro incluso nella versione Cool.

L’estetica

Il frontale della nuova Kia Rio riprende la caratteristica grigia a naso di tigre, che ora è più sottile in altezza e più estesa in larghezza, in modo da raccordarsi con i gruppi ottici nei quali sono integrati i proiettori con funzione diurna a led. I gruppi dei fari supplementari sono spostati più all’esterno, mentre il cofano allungato è percorso dagli spigoli che partono dalla base del montante verso i gruppi ottici e la griglia. Il passo è cresciuto di 10 mm (fino a 2.580 mm) e il sottile montante posteriore segna la parte finale dell’abitacolo e la coda con uno sbalzo estremamente ridotto. Le differenze principali rispetto alla versione attuale riguardano la parte anteriore, con il cofano e lo sbalzo più lunghi, il passo aumentato e il montante posteriore poco inclinato.

Più comfort, crescono le dimensioni

Le dimensioni della nuova Kia Rio portano la lunghezza a 4.065 mm (+15 mm rispetto alla versione attuale) e l’altezza a 1.450 mm (5 mm in meno dell’attuale), mentre il profilo è contrassegnato dalle linee tese che percorrono le portiere e l’intera fiancata all’altezza delle “spalle” della carrozzeria. La coda ha un andamento “eretto”, con il lunotto posteriore quasi verticale e uno sbalzo ridotto. Una linea netta collega la griglia anteriore, i gruppi ottici e la linea di cintura fino ai nuovi sottili gruppi ottici posteriori a led che producono una grafica luminosa a forma di freccia.

Una migliore vita a bordo


(Foto by Una panoramica dell’abitacolo della Kia Rio 2017 quarta edizione)

Gli interni della nuova Kia Rio sono stati studiati per migliorare ulteriormente l’ergonomia, oltre a proporre un ambiente di qualità ed esteticamente ricercato nel quale sono integrate le più moderne tecnologie. Come all’esterno, linee tese segnano l’impostazione della plancia dando un’ulteriore sensazione di larghezza e di spaziosità dell’ambiente. La plancia è leggermente orientata verso il posto guida per migliorare visibilità e accessibilità dei comandi. Al centro il grande schermo touch screen ad alta definizione, fino a 7 pollici, che gestisce il sistema HMI (Human-Machine Interface) per le funzioni di intrattenimento, di navigazione e di connettività. Nella parte inferiore si trovano i comandi della climatizzazione studiati per la massima comodità e intuitività di azionamento. Non manca poi la possibilità di usufruire di moderni sistemi di assistenza alla guida come l’Autonomous Emergency Braking e il Lane Departure Warning System.

© RIPRODUZIONE RISERVATA