Design, sicurezza, tecnologia  Picanto è piccola ma c’è tutto
Nuova Kia PIcanto, qui alla prova su strada

Design, sicurezza, tecnologia

Picanto è piccola ma c’è tutto

Terza generazione per la coreana, best seller per il mercato italiano. E al lancio prezzi che partono da 8.500 euro

Misura tre metri e 59 centimetri, esattamente come la precedente, ma grazie allo sbalzo più corto e al passo più lungo è aumentato lo spazio per i passeggeri posteriori e pure per i bagagli. Nuova Picanto resta piccola fuori, fedele alla sua missione di auto per la città, ma diventa più comoda dentro.

Parliamo della terza generazione della piccola vettura coreana che è stata un autentico best seller per il mercato italiano, fin dal lancio della prima edizione nel 2004, quando ancora il marchio Kia non aveva spiccato il volo nel nostro Paese. Dal 2011, anno del lancio del modello attuale, ne sono state vendute 1,4 milioni di esemplari, 300mila dei quali solo nel vecchio continente. “I nostri clienti hanno apprezzato lo stile, i bassi costi di esercizio, l’agilità nel traffico e il favorevole rapporto costo/contenuti della serie precedente - dice Giuseppe Bitti, amministratore delegato di Kia Italia -. Il nuovo modello conferma queste eccellenze, con un dinamismo ancora maggiore e con gli equipaggiamenti più aggiornati in fatto di connettività e sicurezza”.

Sotto il cofano
La gamma comprende tre propulsori a benzina. Le unità aspirate 1.0 e l’1.2 sono derivate da quelle attuali con migliorie nella messa a punto e nelle emissioni; successivamente sarà disponibile anche il nuovo 1.0 turbo T-GDI, il primo sovralimentato offerto sulla Picanto. Tutti i motori sono abbinati a un cambio meccanico a 5 marce. L’1.0 MPI alla base della gamma eroga 67 CV a 5500 giri/min e la coppia massima di 96 Nm. Il motore 1.2 MPI eroga 84 CV e 122 Nm. La novità assoluta, in arrivo entro la fine del 2017, è il tre cilindri T-GDI che eroga 100 Cv e una coppia di 172 Nm, i valori più alti di sempre per una Picanto.

Le versioni base sono equipaggiate con cerchi in acciaio da 14 pollici. In alternativa sono disponibili cerchi in lega da 14 pollici per la versione Cool e da 16 per GT-Line. L’aspetto è poi caratterizzato dai nuovi gruppi ottici con indicatori di direzione e luci diurne a LED (disponibilità a seconda delle versioni) che conferiscono un colpo d’occhio immediatamente riconoscibile.

Dentro, la qualità si vede. La plancia ampia è dominata dal grande schermo centrale da 7 pollici (optional per Cool, di serie per GT-Line), collocato in modo da apparire “sospeso” nell’abitacolo, mentre tutti i comandi principali sono a portata di mano e a vista del pilota.

Il posto di guida di Nuova Picanto

Il posto di guida di Nuova Picanto

Alla guida
In città come sui percorsi veloci e autostradali, la Picanto si comporta sempre bene e si ha la sensazione di guidare una vettura più grande. Le riconosciute doti di maneggevolezza di Kia Picanto sono esaltate in questa nuova generazione, nella quale lo schema delle sospensioni (McPherson all’avantreno e a ponte torcente al retrotreno) è stato ulteriormente affinato per ottenere caratteristiche di guida ancora superiori.

L’architettura della nuova Picanto, con il passo allungato e la riduzione dello sbalzo anteriore ha ridotto naturalmente la tendenza al beccheggio senza necessità di irrigidire le sospensioni a danno del comfort. Il passo lungo inoltre migliora la stabilità e il comportamento su fondo irregolare. Per la prima volta Kia Picanto è equipaggiata con la funzione “torque vectoring” che fa parte del sistema ESC (Electronic Stability Control) e utilizza l’impianto frenante per controllare la coppia trasmessa alle ruote anteriori in accelerazione e ridurre l’eccesso di sottosterzo.

Silenzio, si viaggia
Una cura particolare è stata dedicata alla silenziosità di marcia, migliorata in misura consistente grazie ad una serie di interventi tecnici per la riduzione delle vibrazioni e della trasmissione delle rumorosità provenienti dalle sospensioni, dal motore e dai fenomeni aerodinamici. Sotto il cofano il motore è protetto da un coperchio isolante e il condotto di aspirazione è stato ridisegnato per ridurre la rumorosità trasmessa all’abitacolo. Questa serie di interventi ha reso la Picanto una delle più silenziose della sua classe con un livello di rumorosità di 39 dB (3 dB meno del modello attualmente “best in class”) al minimo e di 68 dB a velocità di crociera.

Supertecnologica
Nella nuova Kia Picanto sono presenti le più moderne tecnologie in fatto di infotainment e di connettività. L’ampio touchscreen da 7 pollici collocato al centro della plancia ospita le funzionalità di navigazione 3D e può interfacciarsi con gli smartphone. La visione della telecamera posteriore integrata con le linee di ingombro dinamiche migliora la sicurezza e facilita le manovre di parcheggio. A richiesta è disponibile il sistema di ricarica wireless per mobile inserito nella consolle centrale assieme alla presa USB e Aux.

La vista posteriore di nuova Kia Picanto

La vista posteriore di nuova Kia Picanto

La protezione delle struttura è integrata da sei airbag, oltre a una serie di sistemi di assistenza alla guida; fra questi il VSM (Vehicle Stability Management) nel quale è integrata la funzione ESC che controlla la stabilità ed evita la perdita di controllo in curva e in frenata. Particolarmente importante e raramente presente in questo segmento, è il sistema AEB (Autonomous Emergency Braking - disponibile in opzione su tuta la gamma) con funzione city e interurban che consente l’arresto completo fino alla velocità di 80 km/h (assistenza alla frenata disponibile sino a velocità massima.

Versioni&prezzi
La nuova Picanto, unica nel suo segmento, gode della esclusiva garanzia estesa Kia di 7anni-150.000 km. Il listino parte da 10.800 euro in allestimento City, già con i climatizzatore, ma a 11,300 c’è la versione Active, che sino a oggi rappresenta il 70% delle vendite in Italia. Con 12.500 euro si arriva alla versione Cool, top di gamma. Per la prima volta nella gamma Picanto sarà disponibile l’allestimento “GT-Line” idenficativo dei modelli più sportivi della gamma Kia. In questo caso l’esterno è caratterizzato dalle modanature nere, rosse e argento presenti nella griglia, nelle prese d’aria laterali, lungo i sottoporta e nella carenatura posteriore, con i terminali cromati del doppio scarico: costa 15.000. Al lancio, e fino al 31 maggio, c’è uno sconto base per tutti di 1.500 euro, che fanno scendere il primo prezzo a 8.500 euro, oltre a pacchetti omaggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare